I NUMERI IN CRESCITA DI BANCA ETICA

Bancanote Blog

I NUMERI IN CRESCITA DI BANCA ETICA

13 Febbraio 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Etica ha approvato il progetto di bilancio 2016, che sarà sottoposto a revisione contabile e all’approvazione dell’Assemblea dei Soci e delle Socie in programma, in seconda convocazione, il prossimo 13 maggio. I numeri ci raccontano la crescente fiducia di persone, imprese e organizzazioni verso il nostro modo di fare banca, e la nostra capacità di aumentare il credito a progetti capaci di creare valore economico, sociale ed ambientale a vantaggio di tutti.

UTILE, RACCOLTA E FINANZIAMENTI

Banca Etica ha chiuso il 2016 con utili in crescita e pari a 4 milioni e 318 mila euro. Sopra i 6 milioni di euro l’utile del bilancio consolidato con la controllata Etica sgr.

La raccolta di risparmio è di 1 miliardo e 227 milioni di euro (+15% rispetto al 2015) e i finanziamenti accordati superano i 970 milioni di euro, con una crescita di 125 milioni di euro (+12% rispetto al 2015) a sostegno di quasi 9.000 progetti nei principali ambiti di intervento: legalità; cooperazione sociale; cooperazione internazionale; ambiente; cultura e società civile; nuova economia.

INDICI DI PATRIMONIALIZZAZIONE E SOFFERENZE

Banca Etica conferma indici di patrimonializzazione superiori ai limiti fissati dalla normativa di vigilanza: a fine 2016 il Cet 1 è del 12,47%*; le sofferenze nette sono contenute all’1% degli impieghi, contro una media del settore bancario pari al 4,80% (dato a novembre 2016 - fonte: ABI).

IL CAPITALE SOCIALE

In queste settimane abbiamo inoltre raggiunto quota 40 mila soci e 60 milioni di capitale sociale. Un dato importante perché è grazie alla partecipazione azionaria che possiamo fare più finanza etica e dare continuo impulso alla crescita della nostra   Un traguardo importante che - alla vigilia del compimento dei 18 anni - conferma la crescente fiducia che i risparmiatori accordano alla prima e ancora unica banca italiana interamente dedita alla finanza etica.

Fino al 24 marzo puoi diventare socio, o sottoscrivere ulteriori azioni, usufruendo della "bonus share”: le persone e le organizzazioni le persone o le organizzazioni che sottoscrivono 20 azioni ne ricevono 21. Le azioni di Banca Etica sono offerte al pubblico al prezzo unitario di 57,50 euro, corrispondente al valore nominale di 52,50 euro, maggiorato di un sovrapprezzo di 5,00 euro. Per chi non è già socio, iI lotto minimo di adesione è di 5 azioni. Per saperne di più contatta la Filiale o il Banchiere Ambulante della tua zona, clicca qui.

Il Prospetto informativo è disponibile sul nostro sito, in formato cartaceo, presso la sede centrale di Padova, le Filiali e gli uffici dei Banchieri Ambulanti.

Dato riferito alla segnalazione periodica di vigilanza relativa al 31 dicembre 2016, inviata alla Banca d’Italia l’11 febbraio 2017

Commenti

Inviato da Loris il 27 Febbraio 2017 - 1:46am

Vorrei delle informazioni ed eventualmente associarmi con possibilità di aprire un conto.
Grazie

Inviato da Banca Popolare Etica il 27 Febbraio 2017 - 7:22pm

Gentile Loris,
la ringraziamo per il suo messaggio.
Per diventare socio di Banca Etica può prenotare un appuntamento con la Filiale o il Banchiere Ambulante più vicino a lei, su www.bancaetica.it/contatti trova i recapiti delle nostre sedi. I colleghi saranno lieti di fornirle tutte le informazioni di cui necessita.
Se lo desidera, può aprire anche online il nostro conto corrente, le basteranno pochi minuti. Ecco il link: http://www.bancaetica.it/conto-online/

Un cordiale saluto, Roberta – Ufficio Comunicazione Banca Etica

Inviato da Furio il 2 Marzo 2017 - 8:32pm

Buongiorno, vorrei sapere se è possibile diventare socio senza avere un conto corrente in Banca Etica (vorrei usufruire della "bonus share” ma in questo momento non ho la possibilità di aprire un altro conto corrente e non posso lasciare la mia attuale banca, cosa che però vorrei fare in futuro). Grazie

Inviato da Banca Popolare Etica il 3 Marzo 2017 - 8:38pm

Gentile Furio,
per diventare socio ti confermo la necessità di avere un conto corrente con Banca Etica.
A titolo informativo puoi prendere visione delle varie tipologie di conto e delle condizioni economiche applicate a questo link: http://www.bancaetica.it/per-privati-e-famiglie/conti-correnti
Ci auguriamo di averti presto partecipe al nostro progetto di finanza etica.
Un cordiale saluto,
Roberta – Ufficio Comunicazione Banca Etica

Inviato da Renna Antonio il 8 Marzo 2017 - 9:37am

Visto gli ultimi recenti casi in alcune Banche di credito cooperativo, non pensate sia il caso di chiedere la fedina penale ai soci?
E chi a commesso reati come banca rotta fraudolenta, truffe aggravate ed altri reati rifiutare l'adesione?

Inviato da Banca Popolare Etica il 10 Marzo 2017 - 4:54pm

Gentile Antonio,
come Banca Etica, pur nella consapevolezza di una crisi che non è solo finanziaria ma anche e soprattutto sociale e morale, continuiamo a ritenere che la relazione, la reciprocità, la fiducia, con i soci, con i clienti, con i lavoratori siano gli elementi caratterizzanti il nostro modo di fare banca. Valori talmente importanti che Banca Etica ha voluto presidiare e curare coinvolgendo direttamente i soci; oggi infatti sono attivi nel nostro paese circa settanta gruppi territoriali di soci (GIT) che svolgono, oltre ad una azione di promozione della finanza etica, anche una di attenzione e monitoraggio su persone ed organizzazioni che si rivolgono alla banca per diventare, soci, per chiedere un finanziamento ecc.. Siamo una banca cooperativa e la nostra clausola di gradimento nell'accettazioni di nuovi soci si fonda principalmente su questo coinvolgimento.
Possiamo dire che questo è il nostro più importante ed efficace strumento per evitare rischi reputazionali di una realtà come la nostra alla quale si chiede anche un forte presidio etico.
Un cordiale saluto, Marco Piccolo - Responsabile Servizio Strategie e Comunicazione

LASCIA UN COMMENTO

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE