Sospensione rate mutui in Sardegna

Sospensione rate mutui in Sardegna

Se inserisci più di un indirizzo di posta elettronica separali con una virgola.

Con riferimento alle alluvioni che hanno colpito alcuni Comuni della Sardegna nei giorni dal 30 settembre al  10  ottobre  2015, la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione civile ha emanato l'Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione civile, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 26 luglio 2016.

Questa ordinanza prevede che i soggetti titolari di mutui relativi agli edifici distrutti, o resi inagibili anche parzialmente ovvero relativi alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, con residenza o sede legale e/o operativa in uno dei Comuni individuati dal Commissario delegato all'emergenza hanno il diritto di richiedere alle banche la sospensione dell’intera rata o della sola quota capitale fino alla ricostruzione, all’agibilità o all’abitabilità dell’immobile e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza.

Per ottenere la sospensione del mutuo occorre fare esplicita richiesta al Banchiere Ambulante di competenza entro il 17 agosto 2017.

Per le informazioni dettagliate e le istruzioni su cosa prevede l'Ordinanza, leggi l'Avviso completo alla clientela.

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE