Essere soci | Banca Popolare Etica

Essere soci

Essere socio di Banca Etica significa condividerne i valori e le finalità e avere l'opportunità di prendere parte attiva alla vita della stessa.

I soci, infatti, hanno il diritto di intervenire, attraverso l’Organizzazione Territoriale dei Soci, al governo della Banca e alle sue decisioni, contribuendo alla definizione delle scelte strategiche o proponendo le candidature per gli organi di governo. Attraverso la presenza attiva nelle circoscrizioni, inoltre, i soci possono collaborare alla promozione dell’idealità della banca e allo sviluppo della stessa sul territorio.

Quali sono i vantaggi per i soci?

Un rapporto fondato sulla mutualità
Il socio è parte di una comunità animata dalla condivisione di un progetto e dei suoi valori fondanti: da ciò discendono il mutualismo, la reciprocità e la solidarietà.

L’utile sociale e ambientale

Nel Codice Etico affermiamo che l’obiettivo primario della nostra attività imprenditoriale è la creazione di valore sociale ed economico, e non la massimizzazione del profitto. Coerenti con questo principio, abbiamo scelto di non ridistribuire utili agli azionisti, ma ci siamo limitati a rivalutare le azioni per garantire ai soci il mantenimento nel tempo del valore investito. Banca Etica distribuisce un utile che è sociale e ambientale, remunerando il capitale investito sotto forma di bene comune generato, di vantaggi apportati alla comunità e al territorio, di maggior solidità del progetto di Finanza Etica.

Le agevolazioni economiche
Ai soci sono riservate condizioni più vantaggiose, sia sui conti correnti sia sui finanziamenti.

Una partecipazione ad ampio raggio

Il socio partecipa alle scelte di governo della banca e alimenta il dibattito culturale sulla Finanza Etica.
Questo è il nostro “vantaggio competitivo”: la passione e la partecipazione dei soci.
Un meccanismo che genera fiducia e che contribuisce alla sostenibilità della banca stessa.

Come partecipano i soci?

  1. L’Assemblea dei soci

  2. L’Incontro di Sistema: un incontro-confronto di due giorni tra i coordinatori dei GIT, i collaboratori della banca e il Consiglio di Amministrazione.

  3. L’Organizzazione Territoriale dei Soci: una modalità del tutto originale rispetto al sistema bancario, per conciliare e coniugare il valore della partecipazione “associativa” con la responsabilità di una partecipazione “societaria”.
  4. La Valutazione Sociale. Banca Etica si avvale dei Valutatori Sociali, soci che supportano la banca nella realizzazione dell’Istruttoria socio-ambientale, la valutazione tecnica che accompagna le richieste di finanziamento.

  5. Il progetto Comunità d’Azione: è la collaborazione tra filiale e soci organizzati nel territorio, per il raggiungimento di obiettivi di sviluppo commerciale e di promozione culturale.

Anche tu puoi essere socio

Contatta la Filiale o il Banchiere Ambulante della tua zona per ulteriori informazioni

Messaggio pubblicitario sull'Offerta pubblica di azioni di nuova emissione di Banca Popolare Etica. Prima dell’adesione leggi il Prospetto Informativo - e gli eventuali Supplementi pubblicati nel corso dell'Offerta -  disponibile presso la sede legale, le filiali e i banchieri ambulanti di Banca Etica o nella sezione Offerta pubblica di azioni di questo sito.

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE