IL QUESTIONARIO ANTIRICICLAGGIO | Banca Etica

IL QUESTIONARIO ANTIRICICLAGGIO

La normativa

La normativa antiriciclaggio richiede la raccolta di informazioni aggiornate da parte della banca sui propri clienti, con l’obiettivo di prevenire l’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo.

Le disposizioni sono riportate nel Decreto legislativo 21 novembre 2007 n. 231 e successive modifiche e integrazioni.

Il Questionario Antiriciclaggio

Le nuove disposizioni, richiedono la raccolta di informazioni ulteriori rispetto a quelle già richieste in fase di censimento anagrafico, anche nei confronti della clientela già acquisita.
L’adeguata conoscenza e verifica della clientela avviene attraverso la compilazione o con l’aggiornamento del “Questionario Antiriciclaggio” un documento indispensabile per poter mantenere la continuità dei rapporti e l’operatività con la banca.

Sono previste specifiche sanzioni nel caso in cui le informazioni non siano fornite o siano false (art. 42 del D.Lgs. 231/2007). Inoltre, nel caso in cui non sia possibile rispettare gli obblighi di adeguata verifica, la banca non può procedere all'apertura del rapporto, all'esecuzione dell'operazione, ed è necessario porre fine ai rapporti eventualmente già in essere.

Cosa devi fare

Nel caso il tuo questionario sia scaduto, in scadenza o non valido, troverai un messaggio specifico all’interno della tua Area Clienti.

Per evitare le conseguenze previste dalla legge, che possono comportare limitazioni operative, segui le indicazioni contenute nel messaggio e procedi con l’aggiornamento del questionario, bastano pochi minuti.

Se sei una persona fisica (senza partita iva):

  • Entra nella sezione Dati personali > Questionario Antiriciclaggio
  • Rispondi/Aggiorna tutte le domande del questionario
  • Conferma gli aggiornamenti con la firma elettronica.

Attendi infine l’email da parte di Banca Etica prima di poter operare nuovamente nella tua Area Clienti.

Scarica la guida >

Se invece rappresenti una Ditta Individuale, un'Organizzazione, o sei un libero professionista: 

Hai bisogno di aiuto?

Per informazioni aggiuntive puoi contattarci al numero verde 800 893 233 o invia una email a info@bancaetica.com 

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE