PER QUESTO CAPODANNO NIENTE BUONI PROPOSITI...SOLO AZIONI CONCRETE

Bancanote Blog

PER QUESTO CAPODANNO NIENTE BUONI PROPOSITI...SOLO AZIONI CONCRETE

22 Dicembre 2021

Quest’anno  non accontentiamoci dei soliti buoni propositi. Con quello che il mondo intero ha affrontato e sta affrontando a causa della pandemia e della crisi climatica non c’è più spazio per la retorica. Serve un cambio di marcia vero, fatto di azioni concrete, energia, coraggio, cooperazione e fiducia nel fatto che un cambiamento è già in atto e vuole crescere!

Qui in casa Banca Etica abbiamo tante cose di cui essere grati: crescono le persone e le organizzazioni nostre socie e clienti, segno che sempre più persone scelgono la finanza etica come strumento cruciale per partecipare alla costruzione di un modello economico realmente più pulito, inclusivo ed equo.

  • tra il 2017 e settembre 2021 siamo riusciti ad aumentare del +52% il volume di crediti che eroghiamo a persone e imprese per progetti di tutela ambientale, inserimento sociale, promozione culturale, turismo sostenibile, agricoltura biologica, cooperazione sociale e internazionale. Nello stesso periodo il sistema bancario italiano ha invece ridotto i crediti erogati del -5,5%. Anche nel 2021 i nostri crediti alle imprese sociali - a settembre - erano già cresciuti del +4,5% rispetto alla fine del 2020.
  • dal 2017 allo scorso settembre il volume di risparmi depositati presso Banca Etica è cresciuto addirittura del +76,4%, mentre le somme investite tramite la nostra società di gestione del risparmio, Etica sgr, sono cresciute del +74%. Nei primi nove mesi del 2021 la raccolta diretta di Banca Etica è cresciuta del +7,3% e qualle indiretta tramite i fondi di Etica sgr del +18%. La crescita delle persone che vogliono affidare il proprio denaro a una banca coerente con i loro e con i nostri valori è inarrestabile!
  • anche il nostro capitale sociale, conferito da persone e organizzazioni che scelgono di diventare socie della nostra banca cooperativa, è cresciuto negli stessi anni del +38%. Nei primi 9 mesi del 2021 abbiamo registrato una crescita del capitale sociale del +5,5%.

Siccome ci piace essere concreti, siamo orgogliosi di poter dire che i crediti che abbiamo erogato nel 2020 hanno permesso di creare oltre 3.200 nuovi posti di lavoro in imprese sociali; di evitare l'immissione in atmosfera di 4.900 tonnellate di Co2; di accogliere e integrare 8.200 migranti; di finanziare 445 imprese femminili; di riciclare 167 mila tonnellate di rifiuti tutti i numeri sono disponibili nel report di impatto).

Lo scorso anno abbiamo rilanciato il protagonismo delle donne nell’economia e nella finanza con la serie di podcast Donne e Finanza da Urlo; abbiamo scioperato per il clima insieme ai ragazzi dei Fridays For Future; abbiamo denunciato l’ipocrisia e il greenwashing dilagante nel mondo della finanza dove ormai chiunque definisce sostenibili i propri prodotti.

L'ottimismo con cui guardiamo al futuro non significa però adagiarsi sugli allori. C’è ancora tanto da fare e le persone socie e clienti ci danno l’energia per progettare.
Stiamo lavorando a un nuovo sito, abbiamo già lanciato il nuovo numero verde per contattare Banca Etica: strumenti che rendono la finanza etica sempre più accessibile e facile da usare! Stiamo lavorando per rendere il Gruppo Banca Etica carbon neutral, ovvero puntiamo a compensare completamente le emissioni di gas climalteranti derivanti dal nostro lavoro e dalle nostre strutture.

Con il piano strategico per il nuovo anno pianifichiamo di impegnarci ancora di più per l’inclusione finanziaria dei giovani, delle donne e dei migranti, continuando a guardare alle eccellenze dell'imprenditoria sociale in Italia e in Spagna (in entrambi i Paesi il settore è in piena fioritura). La protezione dell'ambiente e il contrasto ai cambiamenti climatici resta in cima alle nostre priorità, ribadendo sempre la nostra unicità in un panorama in cui ormai chiunque si definisce sostenibile.
Siamo una cooperativa fatta di persone e organizzazioni che partecipano attivamente alla vita della banca e stiamo rafforzando la nostra cultura cooperativa di gruppo individuando nuovi percorsi per la governance ed il modello organizzativo.

Siamo una comunità in cammino, che lavora, che lotta, che dialoga e che si interroga, impegniamoci perché anche nel 2022 il nostro agire per il cambiamento abbia come guida la visione di un’ecologia integrale.

Photo by  Moritz Knöringer

Commenti

Inviato da Giuseppe Marcuzzi il 22 Dicembre 2021 - 9:12am

La forza della piccola Banca Etica purtroppo subisce gli arroganti propositi delle grandi mega compagnie bancarie , che di etica non volgono proprio sentir parlarne, il Vostro lavoro quotidiano avrà una ricompresa nel futuro oggi bisogna adottare il metodo : "testa bassa e avanti il tempo è sempre galantuomo "

Inviato da Flavio Casiraghi il 23 Dicembre 2021 - 10:23am

Il lavoro costante in questa direzione è fondamentale. L'economia troppo spesso si dimentica di chi è più debole, con la scusa che è meno produttivo. Ma il mondo va avanti solo con tutti e più persone si lasciano indietro più si rallenta, per cui è fondamentale l'impegno di Banca Etica in questi campi necessari per la crescita della società. Davvero un bel lavoro!

LASCIA UN COMMENTO

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE