TUTELALI: LA POLIZZA CHE GIÀ DAL NOME DICE TUTTO

Bancanote Blog

TUTELALI: LA POLIZZA CHE GIÀ DAL NOME DICE TUTTO

18 Novembre 2020

Il tema ti potrà sembrare scaramantico ma meglio essere pratici. Sottoscrivere una polizza vita che copra la sfortunata eventualità della tua morte prematura o una tua invalidità totale e permanente è un modo per proteggere i tuoi cari.

In Banca Etica ti proponiamo Tutelali di Assimoco che già dal nome dice tutto. Lo spieghiamo così: hai delle persone che dipendono da te economicamente? Se la risposta è sì allora Tutelali!

Se lasciassi questa vita terrena si abbasserebbe il reddito della tua famiglia o in caso di gravissimi problemi di salute i tuoi cari dovrebbero affrontare delle spese notevoli che avrebbero delle ripercussioni economiche importanti che Tutelali può eliminare o, quantomeno, limitare.

Assimoco infatti, compagnia assicurativa italiana certificata B Corp e anche Società Benefit, in cambio del pagamento del premio, si impegna a corrispondere un capitale - che decidi tu quando sottoscrivi la polizza - ai beneficiari che indichi.

Il premio - che paghi annualmente - si calcola in base appunto al capitale che decidi tu e alla tua età. Più invecchi, più paghi ma puoi sempre recedere dal contratto quando i tuoi figli raggiungono l’indipendenza economica, quando hai finito di pagare le rate del mutuo, quando hai accantonato abbastanza risparmi da garantire ai tuoi eredi una certa tranquillità economica.

Quanto capitale assicurare? Occorre fare qualche considerazione che tenga conto della tua età, di quella dei tuoi cari, delle aspettative familiari e delle possibilità economiche.

>> Il tuo partner lavora e avete insieme un mutuo di 100.000 euro? Potreste valutare di fare entrambi la polizza Tutelali per 50.000 euro. Così, in caso di avversità, metà del mutuo sarebbe ripagata dalla polizza.

>> La beneficiaria della polizza è tua figlia quindicenne? Considera il mantenimento degli studi fino alla fine dell’università, l’acquisto e il mantenimento di un motorino o l’abbonamento ai mezzi di trasporto ma anche le tutte le visite specialistiche preventivabili in un anno, lo sport e qualche svago.

I soci di Banca Etica hanno uno sconto del 15% e sono spese che poi porterai in detrazione al 19% - fino ad un massimo di 530 € - nella prossima dichiarazione dei redditi.

Ci avevi mai pensato? Per saperne di più contatta il tuo consulente in Banca Etica.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione leggi attentamente il set informativo disponibile su www.assimoco.it

LASCIA UN COMMENTO

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE