A Vigodarzere i lavoratori salvano l'azienda

Bancanote Blog

A Vigodarzere i lavoratori salvano l'azienda

22 Novembre 2012

Si chiama “workers buy out” e significa che quando un’azienda sta per fallire i dipendenti stessi si fanno carico del salvataggio e diventano imprenditori, costituendosi in cooperativa e  investendo gli ammortizzatori sociali (cassa integrazione, tfr, etc.).
E’ un fenomeno in crescita nell’Italia della crisi e la D&C Modelleria - una piccola azienda manifatturiera, specializzata negli stampi e nei modelli per le fonderie - è uno degli esempi più significativi sul piano nazionale. Una storia esemplare in cui Banca Etica ha fatto la sua parte con orgoglio e soddisfazione!
La cooperativa è nata nel 2010 grazie alla volontà e all’impegno di 16 ex dipendenti della Modelleria Quadrifoglio Srl. I dipendenti sono giovani, l’età media è di 35 anni, e consapevoli di aver maturato una solida professionalità, di essere il vero motore dell’azienda e di poterla mandare avanti da soli quando la proprietà dichiara il fallimento. Questi lavoratori coraggiosi hanno deciso di salvaguardare il loro posto di lavoro, costituendo la cooperativa D. & C. MODELLERIA che ha rilevato l'azienda.
Legacoop Veneto ha offerto supporto e consulenza tecnica; Cooperfidi ci ha messo le garanzie economiche e il contatto con Banca Etica che è stata da subito entusiasta di supportare la cooperativa nelle esigenze di liquidità corrente.

LASCIA UN COMMENTO

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE