Tu sei qui

Angela di Bella

Angela di Bella

"Sono vostra correntista  da molto poco  e non so sinceramente cosa scrivere. Ma seguirò questo progetto con molto piacere. Credo nei vostri valori e penso che in questo mondo, dove l'importanza di un paese si misura da quanto consuma, dovremmo cominciare a considerare un altro modo di vedere l'economia. Magari con le donne a ricoprire molte più  cariche decisionali. E mi piacerebbe che le donne non venissero più considerate "meno" e che specialmente quelle che sono succubi di uomini cattivi riuscissero ad essere libere; spesso non lo fanno perché non hanno indipendenza economica. Devono essere aiutate prima che non riescano più a chiederlo l'aiuto."

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE