Domande frequenti | Banca Etica

Domande frequenti

Domande frequenti

Chi può partecipare?
Al progetto possono partecipare donne clienti e socie di Banca Etica, ma anche lavoratrici o ex-lavoratrici del Gruppo Banca Etica.

Come deve essere il racconto?
Per ora bastano poche frasi che facciano capire quale sia la vostra esperienza personale, della vostra associazione o impresa che vi mette in relazione con la finanza etica.

Chi ancora non ha un legame con Banca Etica potrebbe inviare una storia e avviare così una sinergia?
No, ci dispiace. Ma intanto conosciamoci!

Può essere un racconto collettivo?
Sì, certo! Anche Banca Etica nasce proprio da insieme di persone e organizzazioni che avevano un sogno comune da realizzare.

Si possono raccontare storie “personali”?
Sì, certo l’importante che le protagoniste siano donne e la storia personale sia intrecciata con quella di Banca Etica.

Se il racconto è di un uomo che parla di donne?
Non vale =) però quell’uomo può invitare quelle donne a raccontarcelo

Se la storia che vorrei raccontare si intreccia con una banca del circuito GABV posso raccontarla?

Certo, in tutto il mondo ci sono 63 istituzioni finanziarie che usano gli strumenti della finanza per promuovere imprese e progetti attenti all’ambiente e ai diritti umani.

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE