Tu sei qui

Giuliana Zega

Giuliana Zega

"La mia scelta di Banca Etica risale a 10 anni fa. Allora non sopportavo più l'idea che con i miei soldi si potessero fornire capitali per speculazioni o acquisti illeciti, per finanziare imprese mirate al solo scopo di far profitto senza diritti per chi lavora e senza rispetto per l'ambiente. Ricordo bene il giorno che, con soddisfazione, chiusi il mio conto nell'altra banca, dicendo che sarei diventata correntista della vostra. E ricordo il primo appuntamento in banca. Entrando mi sono sentita in un ambiente accogliente. Una banca ospitale e non un luogo freddo, dove sei una presenza da smaltire. Quando mi sono seduta a parlare poi mi è sembrato di stare su un altro pianeta: il dialogo era aperto, c'era disponibilità a fornire informazioni con chiarezza, per consigliarmi ciò che sarebbe stato più adatto a me. Ecco, c'era attenzione verso il cliente, sincera e professionale. Non c'era, e da allora non c'è mai stato con nessuna impiegata o impiegato, il distacco e la freddezza che da sempre avevano contraddistinto le relazioni allo sportello. Ho sentito che questa banca, oltre ad essere etica nell'uso del denaro, stava dalla mia parte, anche se ero una lavoratrice precaria con una borsa di studio come stipendio. Una banca "sociale" e io ne ero parte. Oggi dopo tanto tempo sono felice e soddisfatta della mia scelta. E non temo crack finanziari o cadute del mercato globale perchè Banca Etica progetta e investe in idee che diventano azioni per costruire un presente e futuro sostenibile."

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE