Tu sei qui

Lia Giudici

Lia Giudici

"Ho saputo dell’esistenza di Banca Etica pochi anni dopo la sua fondazione, quando la sua sede a Milano era ancora in Santa Tecla. Sono diventata socia perché credo fermamente nei suoi valori fondanti e ricordo ancora quando andai in Santa Tecla a consegnare l’assegno che avevo appena ricevuto per la vendita della casa dove avevo abitato, un assegno che portavo nella tasca anteriore dei pantaloni. Lo appoggiai sul tavolo di uno degli impiegati (in tutto erano qualche unità), forse fu una sorpresa o forse no, investii quei soldi nell’ambiente e parte di quei soldi sono ancora investiti in quell’ambito. E' sempre un piacere passare nella loro nuova sede, vicina alla Stazione Centrale di Milano, per me molto comoda, perché da quella città mi sono trasferita e a Milano ci vado in treno. Gli scambi sono sempre molto professionali e amichevoli. Il campo della finanza dovrebbe sempre mantenere un afflato di umanità e i contatti con gli addetti di Banca Etica ne sono intrisi. La mia esperienza con banca Etica è riassunta in queste brevi frasi."

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE