Tu sei qui

Liliana Ripiccini

Liliana Ripiccini

"Sono Liliana e mi piace questo progetto narrativo promosso da donne e che include gli uomini, così mi aggiungo: ho aperto un conto corrente a giugno 2020, in piena pandemia perché ho sempre ammirato, da bancaria,  la mission di questa banca e volevo sentirmi più vicina. Così ho scelto il conto soci per non abbandonare tanta parte della mia vita anche se oggi lavoro in un ambito diverso. Per oltre 40 anni ho lavorato in una cassa di risparmio che poi, dopo varie fusioni, è diventata un grande istituto di credito Italiano e seguendo una mia profonda convinzione che si possa trovare una interazione virtuosa in tutti gli ambiti e in tutte le situazioni se ci si impegna nella loro ricerca, ho aiutato piccoli imprenditori ad avere una prospettiva di medio/lungo termine, ragazzi ad acquistare immobili con mutui, ma ho molto faticato a rendere questo attuabile, perché c’è un detto: “Dio creò il denaro e poi tremò”."

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE