Tu sei qui

Rosanna Parise

Rosanna Parise

"Sono in Banca Etica dal 2016, quando ho deciso di abbandonare la BP di Vicenza, in seguito al crack delle azioni. Ero in quella banca per tradizione di famiglia e le azioni che ho perso erano l'eredità di mio padre, il frutto dei suoi risparmi di una vita di lavoro, messi da parte, per lasciare qualcosa ai figli. Io per fortuna vivo lo stesso, mio padre era mancato da poco ed è stato risparmiato dal vedere il volatilizzarsi dei suoi risparmi. Sono entrata in Banca Etica perché mia figlia con voi aveva aperto da qualche anno il suo primo conto, proprio per una scelta etica e io penso che dai figli si deve anche imparare ad andare verso un futuro migliore. Seguo con interesse le vostre iniziative finanziarie e in particolare apprezzo la vostra apertura verso il mondo delle donne, che secondo me possono rappresentare un cambio di marcia per la nostra società."

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE