INCLUSIONE FINANZIARIA, UNO STUDIO DI BANCA ETICA

03/12/2020

L’accesso al mercato bancario e finanziario svolge un ruolo fondamentale per il funzionamento economico-sociale di un paese.

Per stimare le condizioni di accesso al mercato bancario da parte delle famiglie e imprese italiane, Banca Etica ha realizzato il terzo Rapporto sull’inclusione finanziaria dal titolo "L'economia da ricostruire e la responsabilità della finanza" 

L'indicatore originale elaborato da Banca Etica combina diverse variabili che misurano da un lato la penetrazione dei servizi bancari, come ad esempio la diffusione degli sportelli e l’utilizzo dell’online banking, e dall’altro le condizioni di accesso al mercato del credito, al fine di offrire un indice sintetico di inclusione finanziaria.

I risultati sono analizzati nell’arco del periodo 2012-2018, con una segmentazione a livello nazionale, regionale e provinciale. Un focus particolare è infine dedicato allo studio del fenomeno dell’inclusione finanziaria in Spagna, paese nel quale Banca Etica opera dal 2014.

Vi aspettiamo alla presentazione del Rapporto giovedì 3 dicembre alle ore 11 su Zoom.

Ne parliamo con:

  • Alessandro Messina, Direttore Generale - Banca Etica
  • Lucia Schiona, Funzione Risk Management - Banca Etica
  • Vittorio Pelligra, Professore associato di Politica Economica dell’Università di Cagliari
  • Marco De Guzzis, AD di Sardex

Modera l’incontro: Stefano Feltri, direttore di Domani


 

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE