SOSPENSIONE RATE MUTUI PER EVENTI METEOROLOGICI DAL 12 NOVEMBRE 2019 | Banca Etica

SOSPENSIONE RATE MUTUI PER EVENTI METEOROLOGICI DAL 12 NOVEMBRE 2019

A seguito degli eventi meteorologici verificatisi dal 12 novembre 2019 nel territorio del Comune di Venezia - il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha emanato in data del 16 novembre 2019 l’Ordinanza n. 616, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.273 del 21 novembre 2019, per la sospensione del pagamento delle rate dei mutui.
I soggetti titolari di mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, hanno diritto di chiedere agli istituti di credito e bancari, fino all’agibilità o all’abitabilità del predetto immobile e comunque non oltre la data di cessazione dello stato di emergenza, una sospensione delle rate dei medesimi mutui, optando tra la sospensione dell'intera rata e quella della sola quota capitale​.

La richiesta di sospensione del pagamento delle rate deve essere accompagnata dalla autocertificazione del danno subito resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni.

Per ottenere la sospensione del mutuo i Clienti interessati possono fare esplicita richiesta alla propria Filiale o al Banchiere Ambulante di Banca Etica (trova i contatti qui). 

Per le informazioni dettagliate:

Il termine entro il quale i Clienti possono presentare le richieste di sospensione scade il 31 gennaio 2020.

Proroga dei termini di sospensione del pagamento dei mutui 

È stato prorogato per il periodo di 12 mesi lo stato d’emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 12 novembre 2019 nel territorio del Comune di Venezia.
Il termine di sospensione del pagamento delle rate dei mutui, per le rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati ovvero alla gestione delle attività di natura commerciale ed economica svolte nei medesimi edifici, può essere quindi prorogato fino all’agibilità o all’abitabilità degli immobili di riferimento e comunque non oltre il 14 novembre 2021.

Il termine entro il quale i Clienti possono presentare nuove richieste di sospensione scade il 31 gennaio 2021.

 

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE