Trasferimento dei servizi di pagamento del conto e del saldo | Banca Popolare Etica

Trasferimento dei servizi di pagamento del conto e del saldo

L’art. 2 del Decreto Legge n. 3/2015, come convertito dalla legge n. 33/2015, riporta la disciplina relativa al "Servizio di trasferimento dei servizi di pagamento connessi ad un conto di pagamento" detenuto da un soggetto qualificato quale "consumatore" presso un prestatore di servizi di pagamento (PSP Originario) verso un altro prestatore di servizi di pagamento (PSP Nuovo), secondo quanto previsto dalla direttiva 2014/92/UE (Payment Accounts Directive - c.d. Direttiva PAD).

Si tratta di un servizio che consente al cliente di trasferire il proprio conto corrente ed alcuni servizi di pagamento ad un altro istituto di credito, rilasciando una specifica autorizzazione alla nuova banca, senza doversi recare presso la “vecchia” per l’estinzione dei servizi/rapporti.

Si precisa che tale servizio potrà essere prestato a condizione che i conti siano:

  • detenuti nella stessa valuta,
  • aventi la medesima intestazione,
  • intrattenuti presso banche situate nel territorio nazionale.

Il nuovo istituto di credito deve eseguire il servizio di trasferimento entro il termine di 12 giorni lavorativi dalla ricezione dell'autorizzazione del cliente.

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE