Dimensione del testo
ALTO CONTRASTO (CHIARO)
ALTO CONTRASTO (SCURO)
FONT ACCESSIBILI

Conto Sinergia Consumatori
per i prosumers delle Comunità Energetiche

È il conto corrente dedicato alle persone che fanno parte di una Comunità Energetica e che vogliono una piena e completa operatività bancaria.

Canone mensile:
Persone socie di Banca Etica: 4,50€
Clienti di Banca Etica: 5,50€

Internet banking completo con sistema gratuito di autenticazione forte tramite App VIP ACCESS, oppure tramite messaggi sms (a pagamento)

Carta di debito contactless inclusa

Domiciliazione delle bollette

Prelievi di contante presso gli sportelli automatici di Banca Etica e delle Banche di Credito Cooperativo di tutta Italia gratuiti

9999 operazioni di scritturazione incluse nel canone annuo. Per ogni operazione successiva sono previste delle spese di registrazione

Accesso allo Shop online per sottoscrivere i fondi di Etica Sgr, richiedere una carta di credito o un prestito personale, vincolare il risparmio con Time Deposit, diventare socio /socia e partecipare al capitale sociale di Banca Etica

A chi è dedicato il Conto Sinergia Consumatori

È un conto corrente studiato in modo specifico per i prosumers delle comunità energetiche, non meri consumatori ma soggetti attivi del processo di fornitura energetica:

  • è rivolto ai clienti “consumatori”, soci o clienti di Banca Etica facenti parte di Comunità Energetiche;
  • persone fisiche maggiorenni, dotate della capacità di agire;
  • residenti in Italia e che utilizzeranno il conto corrente per esigenze personali o familiari.
Le Comunità Energetiche

Le Comunità Energetiche rappresentano un modello innovativo per la produzione, la distribuzione e il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili. Questo modello fonda i suoi valori sulla lotta allo spreco energetico e sulla condivisione di un bene fondamentale a un prezzo concorrenziale, grazie all’innovazione che sta rivoluzionando il mercato dell’energia.

 

La finanza etica può avere un ruolo importante per supportare queste soluzioni. Come Banca Etica vogliamo essere in prima linea e mettere a disposizione soluzioni pensate sia per le persone che per le organizzazioni. Leggi il nostro articolo per approfondire: Comunità energetiche: servono leggi subito per l’elettricità pulita, rinnovabile e partecipata.



Come si costruisce una Comunità Energetica?

Scopri RESPIRA il punto di riferimento per favorire la nascita di Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in forma cooperativa

Sei una Comunità Energetica?

Scopri la nostra offerta dedicata alle Comunità Energetiche




Quanto costa

Persone socie
di Banca Etica
Clienti
di Banca Etica
Canone Mensile4,50€5,50€
Numero di operazioni incluse nel canone annuo
(Approfondisci: come funzionano le operazioni incluse nel canone)
99999999
Bonifici online verso altre banche0,25 €0,50€
Costo prelievo su altre banche (in Banca Etica e nelle BCC è gratis)1,00 €2,50€
Carta di credito 28,99 €
(25,99€ se richiesta online)
30,99€
(28,99€ se richiesta online)

Prodotti e servizi aggiuntivi

  • Possibilità di richiedere un prestito personale Bene Comune

  • Polizza multirischi abitazione che comprende la copertura dell’impianto fotovoltaico (per le persone socie di Banca Etica si applica uno sconto del 5%) anche per danni da eventi atmosferici e fenomeno elettrico con sotto limiti di indennizzo. Per attivazione polizze/richiesta preventivi, clicca qui: https://www.bancaetica.it/prodotti/protezione-casa/ 



  • Assicurazione per Impianti fotovoltaici. Per attivazione polizze/richiesta di preventivi, clicca qui: https://www.bancaetica.it/prodotti/impianti-fotovoltaici/


Documentazione

Per le condizioni dettagliate, leggi i documenti informativi sulle spese e i fogli informativi

Documento informativo sulle spese Conto Sinergia Consumatori Soci

Foglio informativo Conto Sinergia Consumatori Soci

Documento informativo sulle spese Conto Sinergia Consumatori

Foglio informativo Conto Sinergia Consumatori

Domande frequenti

Come faccio a trasferire il conto corrente e i servizi di pagamento da un’altra banca a Banca Etica?

Il “Servizio di trasferimento dei servizi di pagamento connessi ad un conto di pagamento” è un servizio previsto dalla legge (legge n. 33/20159 che consente al cliente di trasferire il proprio conto corrente ed alcuni servizi di pagamento ad un altro istituto di credito, rilasciando una specifica autorizzazione alla nuova banca, senza doversi recare presso la “vecchia” per l’estinzione dei servizi/rapporti.

Ti ricordiamo che questo servizio potrà essere prestato a condizione che i conti siano:

  • detenuti nella stessa valuta (Euro),
  • con la stessa intestazione: se intestato solo a te anche il nuovo conto dovrà essere intestato solo a te; se cointestato, anche il nuovo conto dovrà essere cointestato,
  • intrattenuti presso banche del territorio nazionale.

Se il tuo conto corrente è appoggiato su una delle nostre filiali territoriali scrivi una email ad assistenza@bancaetica.com riceverai il modulo da presentare con tutte le indicazioni utili.

Se invece il tuo conto è appoggiato su Ufficio CARE scrivi a contoinrete@bancaetica.com riceverai le istruzioni e il modulo da presentare.

Come funzionano le operazioni incluse nel canone del conto corrente?

Il Conto Corrente può prevedere un certo numero di operazioni a pagamento incluse nel canone (franchigia).

1. Operazioni gratuite e a pagamento: qual è la differenza? 

Operazioni gratuite – sono operazioni che prevedono solo il pagamento di una commissione per l’operazione stessa, se prevista (es: prelevamento contanti presso lo sportello automatico ATM di un’altra banca, paghi una commissione per eseguire quell’operazione).

Operazioni a pagamento – sono operazioni che prevedono:

  • il pagamento di una commissione per l’operazione stessa, se prevista
  • il pagamento di una spesa di registrazione, al superamento di una determinata franchigia.

​2. Quali sono le operazioni gratuite? 

Le operazioni gratuite sono tutte quelle non riportate nel Foglio Informativo delle operazioni a pagamento. Ti riportiamo alcuni esempi (tra parentesi è riportata la dicitura utilizzata nell’estratto conto):

  • Prelievi con carta di debito su circuito Bancomat (PREL.BANCOMAT)
  • Pagamenti con carta di debito (PAGOBANCOMAT per il circuito bancomat e PAGAMENTI MAESTRO per il circuito Maestro usato in Italia e all’estero).

3. Quali sono le operazioni a pagamento? 

Le operazioni a pagamento sono riportate all’interno di questo Foglio Informativo. Quelle più frequentemente eseguite dai clienti sono:

  • bonifici
  • utenze e SDD (Servizio di addebito diretto)
  • pagamenti diversi: ricariche telefoniche, bollettini postali, pagamenti con addebito diretto su conto corrente su Paypal e/o Amazon.

4. Cosa succede quando si supera il numero di operazioni a pagamento incluse nel canone? 

Al superamento della franchigia, solo quando esegui una delle operazioni contenute in questo Foglio Informativo, pagherai:

  • la commissione prevista per l’operazione specifica, che ti verrà addebitata subito
  • la spesa di registrazione che ti verrà addebitata a fine anno.

 

5. Le operazioni con Satispay hanno un costo? 

No, le operazioni eseguite con Satispay sono gratuite.

6. Se collego il mio conto corrente ad Amazon e Paypal, i pagamenti tramite questi strumenti hanno un costo? 

Queste tipologie di operazioni sono a pagamento. Ciò significa che:

  • se le esegui entro la franchigia non pagherai nulla
  • se le esegui oltre la franchigia, pagherai una spesa di registrazione per ogni pagamento eseguito.

Che cos’è l’imposta di bollo sui conti correnti e come si calcola per le persone fisiche (e liberi professionisti)?

Cos’è l’imposta di bollo sui conti correnti?
L’imposta di bollo sul conto corrente è una tassa che si applica a tutti i conti correnti, conti correnti postali e libretti di risparmio la cui giacenza media supera i 5.000 €.
Questo significa che se la giacenza media è pari o inferiore a questa cifra, non si pagherà l’imposta di bollo.

Come si calcola la giacenza media per l’imposta di bollo sui conti correnti?
Per calcolare il tuo valore di giacenza media devi sommare i saldi giornalieri del tuo conto corrente e dividerli per il numero dei giorni di rendicontazione. Devi poi ponderare il risultato per la quota di detenzione.

Qual è l’importo dell’imposta di bollo sui conti correnti? E ogni quanto si paga?
L’imposta di bollo è pari a 34,20€ annuali e la paghi sulla base della periodicità con cui ricevi l’estratto conto. Se hai più rapporti soggetti ad imposta di bollo, troverai l’addebito, se dovuto, su ogni singolo rapporto.

Esempio 1
Sei titolare di un conto corrente con invio estratto conto trimestrale. La giacenza media è superiore ai 5.000€ solo nel primo e nel terzo trimestre dell’anno. Questo significa che pagherai 8,55€ a fine marzo e altri 8,55€ a fine settembre. A fine giugno e a fine dicembre non pagherai nulla perché la giacenza media è rimasta inferiore ai 5.000 €.

Esempio 2
Sei titolare di un conto corrente con invio estratto conto annuale. A fine anno verrà eseguito il calcolo della giacenza media e, se superiore a 5.000€, pagherai 34,20€ di imposta di bollo con un unico addebito a fine anno.

E se ho più rapporti soggetti ad imposta di bollo?
Vengono sommate le giacenze medie di tutti i rapporti a te intestati: se la somma è superiore a 5.000 € pagherai l’imposta di bollo su ogni singolo rapporto.

Esempio.
Titolare di

  • un conto corrente con giacenza media 4.000 €
  • un conto corrente con giacenza media 3.000 €
  • un libretto di risparmio con giacenza media 1.000 €

→ pagherai 34,20 € su ogni singolo rapporto (34,20€ x 3 rapporti = 102,6€)

Banca Etica aderisce al sistema di garanzia dei depositanti denominato Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che assicura a ciascun depositante una copertura fino al limite massimo di 100.000,00 euro. Il conto corrente rientra tra i depositi protetti che beneficiano di tale copertura. 

Scrivi a Banca Etica

Ti risponderemo al più presto

Cerca tra le domande frequenti

Esplora la sezione FAQ

Prenota un appuntamento

Scegli data e orario con pochi clic

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le condizioni contrattuali ed economiche applicate consulta i Fogli Informativi disponibili presso le filiali e i locali aperti al pubblico e nella sezione Trasparenza Bancaria di questo sito. L’attivazione dei prodotti/servizi presentati è soggetta alla valutazione della Banca.