Dimensione del testo
ALTO CONTRASTO (CHIARO)
ALTO CONTRASTO (SCURO)
FONT ACCESSIBILI

Area Soci

Il 28/09 partecipa all'Assemblea straordinaria dei Soci 2024 a Torino e online

Scopri di più!

Che cos’è l’Assemblea?

L’Assemblea rappresenta l’appuntamento più importante per le persone socie di Banca Etica. È il momento in cui si fa il punto sull’attività della Banca, sui risultati ottenuti e sugli obiettivi da raggiungere.

Inoltre, spetta all’Assemblea l’elezione delle cariche sociali, l’approvazione del bilancio, la destinazione degli utili.

Le modalità di svolgimento dell’Assemblea sono definite nel Regolamento Assembleare

Ad oggi sono oltre 47.000 le persone, organizzazioni e imprese che partecipano alla costruzione di un nuovo modello di banca che crea impatti sociali e ambientali positivi. Un’alternativa efficace alla finanza che specula e genera disuguaglianze!

L’Assemblea è l’organo sovrano di Banca Etica

È aperta a tutte le persone iscritte nel libro soci da almeno novanta giorni. 

Vige il principio del voto capitario “una testa un voto”

Ogni persona socia ha diritto a un unico voto qualunque sia il numero delle azioni sottoscritte.

Si riunisce in sede ordinaria almeno una volta all’anno

Occasionalmente ci può essere una convocazione straordinaria.

La partecipazione all’Assemblea può avvenire anche online

Attraverso un’apposita procedura che garantisce l’identificazione e il voto.

Socie e Soci totali: 47.931

Tipologia
Area geografica
Dati aggiornati al 31/12/2023

L’Assemblea, secondo quanto stabilito nello Statuto:

  • approva il bilancio e destina gli utili;

  • nomina il/la Presidente del Consiglio di Amministrazione, il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale e procede alla revoca dei/lle loro componenti;

  • conferisce l’incarico, sentito il Collegio Sindacale, alla Società di revisione cui è affidato il controllo contabile e provvede alla sua revoca;

  • determina la misura dei compensi da corrispondere agli Amministratori e alle Amministratrici ed alla Società di revisione incaricata del controllo contabile;

  • determina la misura dei compensi da corrispondere ai Sindaci e alle Sindache secondo quanto previsto all’articolo 41;

  • approva le politiche di remunerazione e incentivazione nonché gli eventuali piani di remunerazione basati su strumenti finanziari in favore di amministratrici e amministratori, inclusi quelli investiti di particolari cariche, dei sindaci e delle Sindache, e del personale legato alla società da rapporti di lavoro subordinato e non subordinato;

  • approva i criteri per la determinazione del compenso da accordare in caso di conclusione anticipata del rapporto di lavoro o di cessazione anticipata dalla carica, ivi compresi i limiti fissati a detto compenso in termini di annualità della remunerazione fissa e l’ammontare massimo che deriva dalla loro applicazione. Annualmente a cura del Consiglio di Amministrazione, in occasione dell’Assemblea di bilancio, dovrà essere data adeguata informativa relativamente all’attuazione delle politiche di remunerazione approvate. Sono in ogni caso esclusi compensi basati su strumenti finanziari e bonus collegati ai risultati economici per i/le componenti il Collegio Sindacale;

  • delibera sulla responsabilità dei/delle componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale;

  • approva il Regolamento Assembleare;

  • delibera su tutti gli altri oggetti attribuiti alla sua competenza dalla legge o dallo Statuto.

Occasionalmente, l’Assemblea straordinaria dei soci può essere convocata nei casi previsti dalla Legge e dallo Statuto di Banca Etica.

L’Assemblea straordinaria delibera su:

  • modifiche dello statuto sociale, salvo quanto disposto all’articolo 37;

  • nomina, sulla revoca, sulla sostituzione e sui poteri dei liquidatori;

  • ogni altra materia attribuita dalla legge alla sua competenza.

Vuoi saperne di più?