Dimensione del testo
ALTO CONTRASTO (CHIARO)
ALTO CONTRASTO (SCURO)
FONT ACCESSIBILI

Come funziona

Se l’immobile per cui paghi un mutuo, è stato danneggiato da un particolare evento metereologico o calamitoso (come alluvioni, terremoti, incendi) definito da un’ordinanza della Protezione Civile, puoi sospendere la rata del mutuo scegliendo tra la sospensione dell’intera rata e quella della sola quota capitale.

La sospensione non comporta: l’applicazione di commissioni o spese di istruttoria, la modifica dei tassi/spread applicati al mutuo, la richiesta di garanzie aggiuntive.

<img class="crispybacon-block-13-icon" alt="<strong>Desideri avere maggiori informazioni?

Desideri avere maggiori informazioni?

Siamo a tua disposizione. Per ottenere la sospensione del mutuo contattaci entro i termini e con le modalità indicate negli avvisi.

Avvisi per sospensione pagamento rate mutui

Anno 2023

Eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 2 novembre 2023

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 2 novembre 2023 nel territorio delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Prato, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 1.037 del 5 novembre 2023 (G. U. del n. 264 del 11/11/2023).

Termine presentazione richieste: 31 dicembre 2023

Eventi meteorologici verificatisi il giorno 13 agosto 2023

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi il giorno 13 agosto 2023 nel territorio del comune di Bardonecchia della città metropolitana di Torino, ai sensi dell’Ordinanza del Capo
Dipartimento della Protezione Civile n. 1.038 del 9 novembre 2023 (G. U. del n. 269 del 17 novembre 2023).

Termine presentazione richieste: 15 gennaio 2024

Eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 4 al 31 luglio 2023

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi dal 4 al 31 luglio 2023 nel territorio della Regione Lombardia, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 1.026 del 27 settembre 2023 (G. U. del n. 234 del 06 ottobre 2023).

Termine presentazione richieste: 15 dicembre 2023

Eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 16 maggio 2023

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi a partire dal 16 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Fano, di Gabicce Mare, di Monte Grimano Terme, di Montelabbate, di Pesaro, di Sassocorvaro Auditore e di Urbino della provincia di Pesaro e Urbino ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 1.002 del 12/06/2023 (G. U. del n. 141 del 19 giugno 2023).

Termine presentazione richieste: 30 settembre 2023

Eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 1° maggio 2023

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi a partire dal giorno 1° maggio 2023 nel territorio delle province di Reggio-Emilia, di Modena, di Bologna, di Ferrara, di Ravenna, di Forlì-Cesena e Rimini, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 992 del 08/05/2023 (G. U. del n. 110 del 12 maggio 2023) e n. 997 del 24 maggio 2023 (in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale).

Termine presentazione richieste: 31 luglio 2023


Anno 2022

Eventi meteorologici verificatisi a partire dal 15 settembre 2022 

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi a partire dal 15 settembre 2022 in parte delle Province di Ancona e di Pesaro-Urbino, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 922 del 17 settembre 2022 (G. U. del n.223 del 23 settembre 2022).

Termine presentazione richieste: 15 dicembre 2022


Anno 2021

Eventi meteorologici verificatisi dal 3 luglio all’ 8 agosto 2021

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 3 luglio all’8 agosto 2021 nel territorio delle Province di Como, Sondrio e di Varese, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 798 del 03/09/2021 (G. U. del n. del 01/10/2021 n. 235).

Termine presentazione richieste: 15 dicembre 2021

Incendi boschivi a partire dall’ultima decade del mese di luglio 2021

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza dell’eccezionale diffusione degli incendi boschivi nei territori delle Regioni Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia, a partire dall’ultima decade del mese di luglio 2021, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 789 del 01/09/2021 (G. U. del n. del 09/09/2021 n. 216).

Termine presentazione richieste: 15 novembre 2021


Anno 2020

Eventi meteorologici dal 4 al 9 dicembre 2020

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 4 al 9 dicembre 2020 nel territorio della provincia di Belluno e dei Comuni di Torre di Quartesolo, Vicenza e Longare in Provincia di Vicenza, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 761 del 30/03/2021 (G. U. del n. del 08/04/2021 n. 84).

Termine presentazione richieste: 30 giugno 2021

Eventi meteorologici 1 e 10 dicembre 2020

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 1° al 10 dicembre 2020 nel territorio delle province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 732 del 31/12/2020(G. U. del 08/01/2021 n. 5).

Termine presentazione richieste: 15 marzo 2021

Eventi meteorologici 2 e 4 ottobre 2020

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 2 al 4 ottobre 2020 nel territorio dei comuni di Andalo, di Arco, di Bleggio Superiore, di Bocenago, di Borgo Lares, di Bresimo, di Caderzone Terme, di Caldes, di Carisolo, di Cavedine, di Cavizzana, di Cis, di Comano Terme, di Commezzadura, di Croviana, di Dimaro Folgarida, di Drena, di Dro, di Fiavè, di Giustino, di Ledro, di Livo, di Madruzzo, di Malè, di Massimeno, di Mezzana, di Molveno, di Nago-Torbole, di Ossana, di Peio, di Pellizzano, di Pelugo, di Pinzolo, di Strembo, di Rabbi, di Rumo, di Tenno, di Terzolas, di Tione di Trento, di Tre Ville, di Vallelaghi e di Vermiglio della Provincia autonoma di Trento, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 757 del 25/03/2021 (G. U. del n. del 07/04/2021 n. 83).

Termine presentazione richieste: 30 giugno 2021

Eventi meteorologici 2 e 3 ottobre 2020

Sospensione del pagamento delle rate dei mutui in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni 2 e 3 ottobre 2020 nel territorio della Provincia di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio- Ossola e di Vercelli nella Regione Piemonte e della Provincia di Imperia nella Regione Liguria, ai sensi dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 710 del 9 novembre 2020 (G. U. 14 novembre 2020 n. 284).

Termine presentazione richieste: 28 febbraio 2021

Emergenza rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili

Mutui relativi ad edifici ubicati nei comuni di Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D’Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini; Vo’ e attività di natura commerciale ed economica nei medesimi comuni.

Termine presentazione richieste: 31 maggio 2020

Scrivi a Banca Etica

Ti risponderemo al più presto

Cerca tra le domande frequenti

Esplora la sezione FAQ

Prenota un appuntamento

Scegli data e orario con pochi clic