Consiglio di amministrazione | Banca Popolare Etica

Il consiglio di amministrazione

E' l’organo collegiale a cui è affidata la gestione dell’attività sociale della Banca ed esercita l'attività di direzione e coordinamento delle società componenti il Gruppo. È eletto tra i soci di Banca Etica. La composizione del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica deve rispettare alcuni criteri fissati dalla legge - come ad esempio l’indipendenza - e altri stabiliti dallo statuto - come l’equilibrio di genere.

Il Consiglio di Amministrazione in carica:

  • Anna Fasano (presidente) - Economista, appassionata di Finanza Etica, Economia Sociale e organizzazioni del Terzo Settore è direttrice della ONLUS Vicini di Casa ed esperta di housing sociale. All’interno del Gruppo Banca Etica ha rafforzato le competenze in modelli di governance, sistemi dei controlli e gestione delle risorse umane. Componente del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica dal 2010, dal 2016 ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente. Anna ha 44 anni ed è friulana.

  • Andrea Baranes (vicepresidente) - Componente del Consiglio di Amministrazione e del Comitato Esecutivo di Banca Etica dal 2016, Presidente della Fondazione Finanza Etica e componente del board del network europeo Finance Watch. Autore di diversi libri su finanza ed economia è esperto di mercati finanziari e relazioni internazionali. Andrea ha 46 anni e vive a Roma.

  • Pedro Manuel Sasia Santos (vicepresidente) - Componente del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica dal 2013 e presidente della Federazione Europea delle Banche Etiche (FEBEA). È docente universitario in disegno e organizzazione industriale. Ha competenze accademiche, con particolare interesse per l’etica delle organizzazioni. Peru ha 57 anni e vive in Spagna, a Bilbao.

  • Andrea Di StefanoDirettore responsabile della rivista Valori e direttore relazioni esterne e progetti speciali per Novamont Spa. Ha competenze di comunicazione economico-finanziaria e di responsabilità sociale d’impresa. Andrea ha 54 anni e vive a Milano.

  • Marina GalatiDirettrice dell’Associazione Comunità Progetto Sud, è vicepresidente del CNCA, è stata  presidente del Comitato Etico dal 2014 al 2017. Ha competenze sul terzo settore e cooperazione sociale. Marina ha 61 anni ed è calabrese.

  • Raffaele IzzoTesoriere e componente di Presidenza e Consiglio Nazionale della Caritas italia. Esperto di attività creditizie, finanziarie e immobiliari. Raffaele ha 68 anni, è pugliese e vive a Roma.

  • Adriana Lamberto FloristanComponente del Consiglio di Amministrazione e del comitato esecutivo di Banca Etica dal 2016 è avvocata presso il collegio degli avvocati di Madrid e Milano. Ha competenze legali, finanziarie e assicurative. Adriana ha 45 anni vive a Milano ed é nata a Pamplona.

  • Giacinto PalladinoComponente del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica dal 2013 è segretario nazionale dei bancari della Cisl. Ha competenze di modelli di gestione di imprese bancarie, assicurative e finanziarie, relazioni sindacali e organizzazioni del Terzo Settore. Giacinto ha 55 anni, è campano e vive a Roma.

  • Aldo SoldiDirettore generale di Coopfond, il Fondo mutualistico di Legacoop e componente del Consiglio di Amministrazione di Libera Terra Mediterranea. È esperto di finanza cooperativa e ha maturato esperienza nell’economia sociale. Aldo ha 57 anni ed è toscano.

  • Marco CarlizziComponente del Consiglio di Amministrazione di Banca Etica dal 2013 e Consigliere di Etica Sgr (dal 2014). Avvocato del Foro di Roma (dal 2001) e patrocinante presso le giurisdizioni superiori (dal 2014), esperto di diritto commerciale e bancario, nonché relatore in numerosi convegni ed autore di pubblicazioni scientifiche. Dottore di ricerca in diritto commerciale presso l’Università di Roma Tor Vergata nel 2017, cultore della materia presso l’Università di Napoli Federico II e Visiting Scholar presso la Columbia University di New York nel 2014. Marco ha 48 anni e vive a Roma.

  • Elisa BacciottiDal 2013 Direttrice del Dipartimento Campagne e Programmi di Oxfam Italia e presidente della Cooperativa Sociale Oxfam Italia Intercultura, è esperta di cooperazione internazionale, educazione alla cittadinanza globale, advocacy e campaigning, ed ha partecipato e animato reti e campagne sulla lotta alla povertà e disuguaglianza e sui diritti umani. Elisa ha 41 anni e vive vicino a Firenze.

  • Arola Farré TorrasCo-fondatrice e direttrice di Microfides (Fondazione e Azienda Sociale). Arola ha competenze nell'analisi sociale e finanziaria della microfinanza, politiche di genere, cooperazione sociale e internazionale. In rappresentanza di Microfides è la presidente dell’ "Asociación Fiare Navarra", per cui partecipa nel tavolo di soci di riferimento di Fiare. È componente del GIT Navarra. Arola ha 50 anni, è spagnola e vive a Pamplona.

  • Natalino SbracciaConsulente d’impresa, ha indirizzato le sue competenze verso la Responsabilità Sociale d’Impresa. È fondatore e componente del Board di Primo Miglio, acceleratore di startup responsabili, oltre che presidente dell'APS Figli del Mondo. Ha svolto attività dirigenziale in SCM Group, gruppo industriale internazionale. Natalino (detto Lino) é Sammarinese, ha 65 anni e vive a Serravalle (RSM).

CERCA BANCA ETICA VICINO A TE