Dimensione del testo
ALTO CONTRASTO (CHIARO)
ALTO CONTRASTO (SCURO)
FONT ACCESSIBILI
icon-git

GIT Padova

Gruppo di Iniziativa Territoriale di Banca Etica

Abbiamo radici profonde

A cura della foresta di Sherwood

Leggete queste righe mentre passeggiate con il vostro smartphone, o a casa, magari rientrati da una splendida giornata di sole. L’estate è alle porte, sicuramente sarà un’estate diversa da ogni altra, Sherwood Festival quest’anno non ci sarà: non è immaginabile per noi un Festival senza la fisicità, il contatto e l’incontro dei corpi, la socialità che portano Sherwood al di là di una kermesse musicale e culturale ma lo rendono un organismo vivo, frutto della cooperazione tra progetti sempre attivi nelle reti e spazi sociali del NordEst.

Cancellare l’edizione del 2020 è stata una scelta durissima, dettata dalla volontà di mantenere la nostra natura sociale, incompatibile con l’enorme di distanziamento fisico imposto dalla pandemia. Ma se quest’anno la foresta non si vedrà, ogni singolo albero che ne fa parte sta trovando nuova linfa e rinforzando le proprie radici!

Sherwood infatti è il nome comune di una moltitudine di iniziative che attraversano tutto l’anno, in luoghi e tempi diversi ma tutte sempre in movimento. Per questo non ci siamo mai fermati, nemmeno nell’incertezza delle settimane del lockdown, durante le quali abbiamo intrapreso nuove strade e generato progetti. Così Radio Sherwood, la storica radio indipendente che si propone da più di 40 anni come la migliore alternativa, attiva un nuovo format, una serie di “pillole” di approfondimento di 10 minuti, curate da associazioni e collettivi che trattano temi di attualità: dalle politiche di genere al contrasto ai discorsi d’odio, dal welfare cittadino alle condizioni dei popoli in lotta per la dignità, che hanno affiancato la consueta offerta musicale arricchita dalle proposte portate dai migranti.
Proprio la radio ha avuto un nuovo inaspettato impulso durante la quarantena: è nata la rassegna stampa quotidiana che ha affiancato il già rodato TG Sherwood, ma soprattutto non siamo stati soli: assieme a una decina di webradio indipendenti, dopo più di un anno di preproduzione, è nato il network nazionale, Gemini, che a settembre, a Perugia, prenderà corpo in un festival.

La pandemia, inoltre, è iniziata proprio mentre la redazione di Sherwood stava strutturando una nuova proposta per il proprio portale: una “webzine” ovvero uno spazio narrativo dove si intrecciano le varie anime della cultura: dai libri ai fumetti, dal cinema all’arte, fino ai contenuti musicali sottoforma di recensioni di band e artisti emergenti.

Questa sfida è stata vinta perché ha offerto un’occasione per rompere l’isolamento forzato dovuto al lockdown, a chi sentiva il bisogno di esprimersi attraverso la scrittura e per aggregare, grazie ad una previdente call, nuovi aspiranti scrittori, giovani e meno giovani.

Un altro importante tassello della produzione culturale di Sherwood durante l’anno è Sherwood Open Live, una rassegna di concerti acustici che prende vita nella sede storica di Sherwood e che, dopo 3 anni di attività, è diventato un punto di riferimento in città per la socialità e la convivialità oltre che per band e artisti emergenti.

Abbiamo sospeso le iniziative in presenza del pubblico e riproposto la formula del concerto attraverso i nostri canali online almeno per completare la programmazione. Ma dopo questo esperimento di musica in streaming ci siamo fermati in quanto crediamo che la musica live non è solo suonare uno strumento ma è anche un prodotto collettivo impossibile da realizzare senza la presenza del pubblico e senza le mani di chi lo costruisce dietro le “quinte”. 

Attorno ai palchi degli spettacoli live ruotano tantissime vite, quelli che i palchi li montano, quelli che li illuminano, che li allestiscono, quelli che si occupano del suono,…insomma: le maestranze dello spettacolo, una delle categorie più duramente colpite dalla crisi economica che stiamo attraversando. Proprio loro sono stati i primi a sentire la necessità di discutere e organizzarsi nel periodo in cui non si poteva nemmeno uscire di casa. Grazie ai propri strumenti e competenze, Sherwood ha risposto a questa esigenza rendendo possibili una serie di assemblee online partecipate da centinaia di persone da tutta Italia. 

Questa prima sperimentazione ha dato il la ad una serie di vere e proprie produzioni online, che abbiamo chiamato webinar, discussioni seminariali che hanno toccato tematiche di urgente attualità come il reddito, il nesso tra crisi climatica e pandemia, l’impatto del coronavirus sui migranti lungo la rotta balcanica fino ad un aggiornamento sulla regolarizzazione ora in corso con la sanatoria

Abbiamo quindi collaudato un nuovo format online ma questa dimensione non ci basta, non ci accontentiamo del web, che non può sostituire l’esserci, lo stare assieme, la discussione collettiva. Ecco che nel mese di luglio proveremo a costruire una rassegna di talk in forma ibrida, finestre spalancate sull’attualità dove ospiti dal vivo e online si confronteranno su temi di attualità a partire da servizi giornalistici pre-prodotti dalla nostra redazione. Stay tuned per tutti gli aggiornamenti.

Insomma la nostra foresta non cessa di crescere di giorno in giorno anche nel senso stretto del termine: i 150 alberi che Sherwood Festival ha donato lo scorso anno alla città di Padova sono ancor piccoli ma rigogliosi nel giardino di Altichiero, quest’anno ne pianteremo uno solo, simbolico, che metterà radici per l’edizione 2021 cui già stiamo lavorando. 

Venite a trovarci, scoprite dove su Sherwood.it, restate aggiornati attraverso la newsletter o il canale Telegram, sosteneteci attraverso il 5 per mille a Tele Radio City

La fantasia non ci manca certo, ci mancate voi, le serate tra un concerto e una buona birra e un libro proposto da Sherbooks … ma tutto questo lo potete trovare ogni giorno negli spazi sociali del NordEst.

Puoi iscriverti al canale Telegram di Radio Sherwood anche tramite “Soci in Rete” di Banca Etica!

Potrebbero interessarti anche

Etica e cooperativa

Weekend napoletano per la nostra assemblea!

Pubblicato il
15/02/2024

Etica e cooperativa

Alla scoperta di Napoli con le realtà socie di Banca Etica

Pubblicato il
15/02/2024

Etica e cooperativa

25 anni: eventi verso l’impatto zero!

Pubblicato il
06/02/2024

Etica e cooperativa

Venticinque anni per la pace, l’ambiente e l’inclusione

Pubblicato il
26/01/2024

Finanza etica

Salute e solidarietà: Banca Etica per Accura

Pubblicato il
02/01/2024

Finanza etica

Più vicini a te con i consulenti di Finanza Etica

Pubblicato il
02/01/2024

Finanza etica

ll deserto fiorirà

Pubblicato il
20/12/2023

GIT Padova

Abbiamo radici profonde

Pubblicato il
15/06/2020

GIT Padova

Il Coronavirus ha modificato la vita di tutti

Pubblicato il
11/06/2020

GIT Padova

L’università ai tempi del Covid-19

Pubblicato il
11/06/2020